dress code

Intervistata da Joy Consulting

Grazie a Gaia Novena, career branding expert, fondatrice e CEO di Joy Consulting, per avermi intervistata in diretta Linkedin su: ?L’importanza dello stile per rafforzare la propria leadership nel business?Smart working: Lo stile passa anche attraverso lo schermo! ?Lo stile dei Business Leader Abbiamo anche parlato di Trump, Marchionne, Segolène Royal, Jobs, libri e copertine,…

Smart Working? Smart Dressing

Pensiamo alle numerose attività che ci portano ad ‘incontrare’ virtualmente i nostri interlocutori per ragioni professionali: una videocall con il cliente, un webmeeting con l’ufficio, un webinar, una lezione a distanza con i propri studenti. Qui c’è un aspetto legato anche al modo in cui veniamo visti e al modo in cui ciò che indossiamo influisce sulla…

Abbigliamento e Carriera

Troppo maschili o troppo femminili? I pregiudizi legati all'abbigliamento delle donne in carriera possono essere combattuti, anche attraverso la propria unicità. Ma anche facendo leva su consapevolezza, stile personale ed empowerment Ne parlo nell' articolo che ho scritto per Alley Oop Il Sole 24 Ore Se desideri leggere ALTRI ARTICOLI che ho scritto per Alley…

Dal Business Casual al White Tie, sai leggere i dress code?

Black Tie, cocktail, business formal, business casual, smart elegant. Anche se nelle intenzioni un invito che specifica il dress code vorrebbe agevolare il ricevente ad adeguarsi stilisticamente all’evento annunciato, è pur vero che molto spesso quel gentile richiamo risuona ai più come un perfido “Lo sai, vero, come dovrai vestirti?” Momenti di panico e malcelati…

Se la tassa del parroco provoca più della sposa scollata

Ma fa più scalpore la richiesta di un parroco che richiama ad un abbigliamento più consono alla funzione religiosa o il trend delle spose che si presentano in chiesa con scollature e trasparenze degne di un party in discoteca? Pare che faccia più scalpore Don Cristiano, parroco di Mira (VE), che ha provocatoriamente lanciato la…

A scuola come al mare? Non è (solo) colpa loro

Arriva il caldo e cambia l’abbigliamento. Anche quello degli studenti. Così arriva puntuale l’annosa questione di come ci si debba vestire a scuola. L’elenco degli istituti italiani che in questi anni si sono confrontati con il tema del dress code e dell’abbigliamento inappropriato è davvero lungo. Caso recente quello dell’Istituto Leonardo da Vinci di Milano, dove la…

Il look giusto sui banchi di scuola? Una lezione per il domani

Divisa sì o divisa no? In Italia (ma anche in Francia o in Spagna), tranne eccezioni, non esistono regolamenti specifici e i ragazzi a scuola si vestono come vogliono. Ma se fino a pochi decenni fa c’era comunque una certa sensibilità collettiva, attualmente il tema è molto meno sentito. Così, quando qualche preside, come è successo lo scorso giugno…

Il Messaggero intervista Stefania

Lo scalpore creato da un famoso politico che si presenta in bermuda a cena in un ristorante elegante e viene gentilmente invitato ad uscire, ha scatenato parecchie polemiche. Il quotidiano Il Messaggero del 10 agosto 2017 mi ha intervistata per sapere cosa ne penso del bermuda maschile (e ne penso bene!) e se sia assimilabile…

No ai tacchi in ufficio: è una rivoluzione giusta?

Ha fatto notizia il caso di una receptionist in PricewaterhouseCoopers a Londra, che alla richiesta dell’azienda di indossare i tacchi come parte della sua divisa da lavoro, si è rifiutata, considerandola ridicola e sessista. Il caso è diventato un fenomeno mediatico, tanto da portare alla raccolta di firme per presentare in Parlamento la richiesta di…

Inviti e Dress Codes / 2° parte

Non è difficile se ci pensiamo: di giorno, con la luce, i colori sono chiari e l’effetto complessivo di un outfit deve essere luminoso e vivace; di sera, al chiuso e con le luci soffuse, i colori sono più scuri, con lo scintillio dei gioielli a dare maggior preziosità al look. L’ambito e l’orario dettano…