Il look giusto sui banchi di scuola? Una lezione per il domani

Divisa sì o divisa no?

In Italia (ma anche in Francia o in Spagna), tranne eccezioni, non esistono regolamenti specifici e i ragazzi a scuola si vestono come vogliono. Ma se fino a pochi decenni fa c’era comunque una certa sensibilità collettiva, attualmente il tema è molto meno sentito. Così, quando qualche preside, come è successo lo scorso giugno a Schio in provincia di Vicenza, cerca di imporre “un abbigliamento consono al contesto scolastico”, scoppiano bufere.

PIXABAY books-2182454_1280

Ma è giusto che i ragazzi, a scuola, possano vestirsi esattamente come desiderano? Oppure bisogna rifarsi al modello inglese che impone le divise fino alle scuole superiori?

Se guardiamo a come si muove la società, sempre più orientata alla tutela dell’individualità e delle diversità, allora…. (leggi il testo integrale nel mio articolo scritto per Alley Oop il Sole 24 Ore)

 —-

Clicca il seguente link per leggere gli ALTRI ARTICOLI da me scritti per Alley Oop – Sole 24 Ore e dedicati a tendenze, moda e stile.

Clicca il seguente link se desideri DEFINIRE il tuo STILE PROFESSIONALE , comunicare meglio attraverso la tua ESTERIORITÀ’ come parte di un messaggio COERENTE rispetto ai tuoi CONTENUTI e alla tua AUDIENCE

Comments are closed.